venerdì 7 dicembre 2012

Pizza di scarola napoletana




 Questo dolce  o pizza è praticamente sublime un misto tra il dolce e il salato
e dopo che lo avrete fatto la prima volta vi garantisco che lo rifarete sempre
da buona Napoletana ve lo consiglio .

Ingredienti
Farina: 500 gr
Lievito di birra: 1
Olio: q.b.
Zucchero: 1 cucchiaio
Sale: ½ cucchiaino
Scarola: 1
Olive: 150 gr
Pinoli: 1 cucchiaio
Noci: 50 gr
Capperi: 1 cucchiaio
Fichi secchi: 3
Aglio: 2 spicchi

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.


In una terrina mettere 250 ml di acqua calda in cui sciogliere il lievito. Aggiungere due cucchiai di olio e lo zucchero. Aggiungere metà della farina e un cucchiaino di sale. Dopo aver impastato, aggiungere il resto della farina. Continuare a lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo.


Dividere in due parti l’impasto e coprire la terrina con un panno pulito. Lasciar lievitare per un’oretta. Pulire la scarola eliminando le foglie più esterne e conservando quelle interne.


Lasciar bollire in abbondante acqua fino a che non si saranno ammorbidite. Metterle in un piatto eliminando l’acqua in eccesso. In una padella far soffriggere due spicchi d’aglio ed aggiungere la scarola con le olive, la frutta secca ed il sale.


Lasciar insaporire qualche minuto, spegnere e lasciar raffreddare. Ungere una teglia circolare. Stendere uno dei due impasti per la pizza e rivestire la teglia. Aggiungere le scarole. Coprire col rimanente impasto. Spennellare la superficie con olio extravergine d’oliva e cuocere in fornopreriscaldato a 200° per circa un’ora.

1 commento:

  1. mancano le acciughe per essere originale.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...